Gli scarti del termovalorizzatore ACEA di San Vittore, nel sud del Lazio, diventano pavimenti

Ecomondo, Mercoledì 9 novembre ore 16
Stand Acea (padiglione 3D, stand 40)

Saxa Gres, la più grande fabbrica di ceramiche al di fuori del distretto di Sassuolo, sta ultimando il progetto per la produzione di piastrelle di gres porcellanato ottenute anche con ceneri provenienti dal termovalorizzatore di rifiuti solidi urbani di ACEA che sorge a pochi chilometri dal suo stabilimento di Anagni.

Così si recupera uno scarto che dovrebbe essere smaltito in discariche speciali, con alti costi ambientali ed economici per la collettività. Un esempio di circular economy che permette il ritorno al lavoro di 100 persone precedentemente impiegate nel settore delle ceramiche, in un’area in piena crisi industriale.

Il progetto viene presentato alla Fiera Ecomondo di Rimini.

Interviene:
Francesco Borgomeo, vicepresidente Saxa Gres
“Circular economy: la rivoluzione copernicana in una piastrella”

Ufficio stampa
Silverback – Greening the Communication
Chiara Medini – c.medini@silverback.it – 346 3180668

Saxa Gres a Ecomondo
Tagged on:         

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *