Saxa Gres produce e commercializza piastrelle in Gres porcellanato e si rivolge al mondo dell’edilizia pubblica e privata. Saxa gres commercializza esclusivamente conto terzi, l’azienda non ha agenti né rivenditori.

Il punto di partenza del piano industriale è la produzione di SPESSORATO 60×60 e 40×40 alto 2 cm, che entra nel nuovo mercato delle pietre per l’arredo urbano, resistentissima per gli esterni, carrabile e da posare con diverse modalità, sospesa su piedini, a secco su sabbia o con tradizionale massetto.

L’operazione di rinascita aziendale è resa possibile grazie alla circular economy.
Per l’impasto delle piastrelle di gres porcellanato dopo una fase di sperimentazione, si utilizzeranno materiali scarto destinati alla discarica.

Dopo la sperimentazione, oltre alla piastrella l’azienda produrrà un SANPIETRINO in gres porcellanato, sempre impiegando un impasto ceramico contenente scarti. ll prodotto riprodurrà perfettamente le caratteristiche estetiche del basalto, ma avrà una resistenza e un vantaggio di costo propri del gres porcellanato